Sarah Pardee ispira Stephen King: il caso Rose Red, dalla letteratura al cinema

I fratelli Spierig tornano al cinema con una storia piena di misteri: La vedova Winchester, dal 22 febbraio al cinema. Il film si concentra sull’enigmatica figura di Sarah Pardee, fonte di ispirazione anche al di fuori del cinema.

STEPHEN KING IN TELEVISIONE

Il grande Stephen King non ha mai disdegnato il mondo del piccolo e del grande schermo, sia in veste di attore che in quelle di sceneggiatore. Del tutto naturale, quindi, che la casa che ha la fama di essere la più infestata del mondo attirasse le sue attenzioni. Risale infatti al 2001 la miniserie televisiva Rose Red, della quale King scrisse soggetto e sceneggiatura traendo spunto proprio dalla Winchester House. Per i fan più attenti: ad un certo punto, è lo stesso King ad apparire in un brevissimo cameo…

STEPHEN-KING-Edmonton-Festival-Of-Fear-International-Film-Festival-1.jpg

ISPIRAZIONE DIMEZZATA

Fonte d’ispirazione sì, ma a metà. L’opera televisiva mostra alcune discrepanze con i veri fatti della Winchester House. Su tutti, il fatto che la casa ideata da King fosse in grado di espandersi da sola, inghiottendo autonomamente i sensitivi recativisi per risvegliarne lo spirito. Pare che Stephen King avesse intenzione di girare la serie proprio all’interno della vera Winchester House, ma bastò il sopralluogo di una troupe per farlo desistere: l’architettura da incubo dell’edificio avrebbe reso le riprese un vero tormento!

W_03589_1.jpg

UN LIBRO SULLA GENESI DELLA WINCHESTER HOUSE

Sotto lo pseudonimo di Joyce Reardon, lo scrittore statunitense Ridley Pearson ha realizzato nel 2001 Il diario di Ellen Rimbauer - La mia vita a Rose Red. Ispirandosi alla serie firmata da King, Pearson raccontava in questo prequel dell’opera televisiva la vita della signora Ellen, moglie di un industriale con il quale era andata a vivere nella misteriosa casa. Fra tradimenti, violenze e misteriose sparizioni, la casa aveva iniziato a manifestare tutto il proprio potenziale demoniaco, del quale Ellen era al tempo vittima e, in un certo senso, catalizzatrice.

W_03788_1.jpg

La vedova Winchester, ultimo lavoro dei fratelli Spierig, ti aspetta al cinema dal 22 febbraio per raccontarti la vera storia di una delle case più infestate del mondo!